Letras de Músicas Italianas

Ogge stò tanto allero
Ca quase quase me mettesse a chiagnere
Pe’ ‘sta felicità!

Ma è overo o nun è overo
Ca sò turnato a Napule?
Ma è overo ca stò ccà?
‘O treno steva ancora ‘int’ ‘a stazione
Quanno aggio ‘ntiso ‘e primme manduline
Chist’è ‘o paese d’ ‘o sole!
Chist’è ‘o paese d’ ‘o mare!
Chist’è ‘o paese addò tutt’ ‘e pparole
Sò doce e sò amare,
Sò sempe pparole d’ammore!

Tutto, tutto è destino!
Comme putevo fà furtuna a ll’estero
S’io voglio campà ccà?
Mettite ‘nfrisco ‘o vino,
Tanto ne voglio bevere,
Ca mm’aggi’ ‘a ‘mbriacà!
Dint’a ‘sti qquatto mure io stò cuntento:
Mamma mme sta vicino e nenna canta.
Chist’è ‘o paese d’ ‘o sole!
Chist’è ‘o paese d’ ‘o mare!
Chist’è ‘o paese addò tutt’ ‘e pparole
Sò doce e sò amare,
Sò sempe pparole d’ammore!

Mettite ‘nfrisco ‘o vino,
Tanto ne voglio bevere,
Ca mm’aggi’ ‘a ‘mbriacà!
Dint’a ‘sti qquatto mure io stò cuntento:
Mamma mme sta vicino e nenna canta.
Chist’è ‘o paese d’ ‘o sole!
Chist’è ‘o paese d’ ‘o mare!
Chist’è ‘o paese addò tutt’ ‘e pparole
Sò doce e sò amare,
Sò sempe pparole d’ammor’!